Giandomenico Cassini, Grande carta della Luna 1679

 

La mappa di Cassini è uno straordinario documento, realizzato sulla base di una vasta serie di disegni della morfologia lunare, impiegando telescopi costruiti da Giuseppe Campani. Gli astronomi chiamano questa carta «une déclaration d’amour». Cassini aveva sposato nel 1673 Geneviève de Laistre: il suo profilo è tratteggiato in basso a destra, come dettaglio del promontorio Eraclide, che guarda un cuore stilizzato.

Giandomenico Cassini (1625-1712)

Grande carta della Luna, 1679
Biblioteca dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera